La Storia.

La storia del Team inizia a Fano il 5 marzo1999, quando due amici - considerati l'uno l'antitesi dell'altro - Carlo Mariani e Domenico Serafini decidono di fondare il Team Yakitalia.

Carlo e Domenico si erano incrociati sui campi di volo più di una volta simpatizzando e gettando le basi del loro sodalizio: “Se tu mi insegni a tirare il tonneau con il CAP10, ti faccio provare il Tucano”. Da lì iniziò l’avventura Yakitalia.

Carlo ha alle spalle un passato in Aeronautica Militare con 2.200 ore di F-104 e oltre diecimila di Boeing 737, Airbus A320 e A330 su AirOne e Alitalia, più di 1.200 lanci col paracadute, oltre a brevetti di istruttore e abilitazioni acrobatiche. Domenico, invece, ha un brevetto di 2° grado, abilitazione acrobatica, e un attestato di istruttore ULM.

Il team è basato nelle Marche, presso l’aeroporto di Fano, dove dispone di un hangar. Le prime esibizioni risalgono al 1999 in occasione degli Open Day di Ghedi e Amendola. Il nome YAKITALIA prende spunto dagli aerei impiegati dal team, appunto degli Yakolev (YAK) di costruzione sovietica che sono rappresentati in forma stilizzata anche nella patch del team.

 

In occasione dei primi 10 anni di attività (2009) è stata introdotta una patch celebrativa (vedi nella gallery qui sotto). Il prossimo anno, Yakitalia compirà 20 anni di attività.